Silenzio vs Silenzio

Il silenzio non esiste, non esiste nemmeno nella notte se ci fermiamo ad ascoltare. Non c’è silenzio prima della nascita perchè siamo vivi ed immersi tra le viscere ed il cuore, siamo sotto gole che possono urlare. Non c’è silenzio nella morte perchè non esistiamo più. Abitiamo ordini di rumore diversi, esistono sussurri o unità minime di rumore, ma non il silenzio.

Altri contrari ad inneggiare al silenzio:

Il silenzio è l’atteggiamento più sicuro per chi diffida di sé stesso.
(François de La Rochefoucauld)

Le nostre vite cominciano a finire il giorno in cui stiamo zitti di fronte alle cose che contano.
(Martin Luther King)

Il silenzio mi salva dall’essere nel torto (e dall’essere stupido), ma mi priva anche della possibilità di avere ragione.
(Ígor Fiódorovich Stravinskij)

Non ho paura della cattiveria dei malvagi, ma del silenzio degli onesti.
(Martin Luther King)

Il silenzio è l’ultima arma del potere.
(Charles de Gaulle)

Le bugie più crudeli sono spesso dette in silenzio.
(Robert Stevenson)

Alcuni raggiungono la loro massima cattiveria nel silenzio.
(Elias Canetti)

Se non rimane altro bisogna urlare. Il silenzio è un autentico delitto contro il genere umano.
(Nadežda Jakovlevna Mandel’štam)

La verità è tanto più difficile da sentire quanto più a lungo la si è taciuta.
(Anna Frank)

Non c’è rumore più assordante del silenzio di chi vorresti sentire.
(Guido Rojetti)

Avete taciuto abbastanza. E’ ora di finirla di stare zitti! Gridate con centomila lingue. Io vedo che a forza di silenzio il mondo è marcito.
(Santa Caterina da Siena)

Fonte: https://aforisticamente.com/frasi-citazioni-aforismi-silenzio/

DSC_4580

Solstizio d’amore

IMG-20170827-WA0028nnn

Mi sono detto: bisogna scrivere
versi d’amore,
e ho preso la bava di una lumaca
e ne ho fatto ceralacca per sigillo
di lettere piene di sospiri,
e ho preso sangue di rondine
per farne inchiostro di parole chiare
e ho preso sudore di piedi in corsa
per farne ali di cuori ansanti.

Fallimento. La porta non riceve
che la sua chiave
e chi reca grimaldelli è colpevole.

 

Fernando Bandini, Versi d’amore in Tutte le poesie (Mondadori, 2018)